Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

21 ott 2014

rete regionaleIl 7 Novembre a Imola, nella sala congressi SACMI (via provinciale Selice, 17/A) si terrà il Congresso sulla rete regionale delle lesioni midollari Emilia Romagna organizzato da AISLeC.

Scarica la locandina con il programma completo dell’evento

La lesione midollare consegue a traumi spinali che comportano alterazioni di moto, sensibilità, funzioni vegetative e delle possibilità relazionali in rapporto al livello di sofferenza midollare. Una completa e ottimale gestione della lesione midollare richiede un approccio coordinato ed interdisciplinare: il gruppo che opera deve saper organizzarsi in funzione degli obiettivi fissati, lavora all’interno di un programma che coinvolge il paziente e i suoi familiari e con essi pianifica le soluzioni per un recupero confacente allo specifico patologico ed alle aspettative.

Un argomento davvero molto importante che nel corso del ‘evento verrà affrontato in tutte le sue sfaccettature grazie a un programma ricco e interessante per tutti i professionisti che seguono pazienti affetti da questo tipo di problematiche. 

Come mantenere gli standard assistenziali e migliorare l’efficienza del sistema sanitario in questo momento di crisi economica, che ci ha coinvolto con diversi risvolti? Come passare dall’ottica di pura “gestione” ad una vera “presa in carico” globale di una situazione patologica spesso molto grave come la lesione midollare, nell’ottica di un percorso di cura? Durante l’evento verrà data una risposta a queste e molte altre domande.

Il convegno è inoltre un’importante opportunità di incontro tra gli attori coinvolti nel complesso percorso di cura: persone con lesione midollare, professionisti dell’Unità Spinale di Montecatone e della rete riabilitativa e socio-assistenziale regionale.

La vera forza di un percorso in rete risiede nelle competenze dei vari ruoli, nell’efficienza dei suoi snodi e dei passaggi, nell’omogeneità di linguaggio e nella capacità di misurare valutando gli stessi aspetti salienti. In questo grado di collaborazione e nell’appropriatezza dell’intervento di cura, laddove necessario, si deve mantenere come obiettivo comune la migliore risposta possibile alle necessità delle persone con questo tipo di lesione.

L’intento del congresso è consolidare la rete regionale dell’Emilia Romagna per le lesioni midollari, focalizzando l’attenzione sul momento della dimissione, delle possibili problematiche al domicilio, dell’appropriatezza del rientro in Unità Spinale per il trattamento delle complicanze. Misurare, Comunicare, Collaborare, per Accompagnare nel modo migliore.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
La partecipazione all’evento è gratuita ma è obbligatorio iscriversi qui entro il 24 OTTOBRE 2014 (il numero massimo di partecipanti consentito è di 300 persone).

L’evento è accreditato ECM (3,5 Crediti) per le seguenti professioni: Medico Chirurgo*, Psicologo*, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico ortopedico, Terapista occupazionale e relative equipollenze ai sensi del D.M. 27 luglio 2000.

Rispondi

  • (will not be published)