Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

23 ott 2014

p.zza_xx_settembre_cIl 15 novembre 2014 presso lo Studio infermieristico e vulnologico in via Giuseppe Verdi 47 a Codogno (LODI) si terrà il corso di formazione PIEDE DIABETICO organizzato da AISLeC.

Il corso ha l’obiettivo di aggiornare le conoscenze e sviluppare le competenze dei partecipanti dal riconoscimento precoce del piede diabetico, al reale o potenziale rischio di sviluppo di un’ulcera.

I partecipanti discuteranno il ruolo degli operatori sanitari e dell’infermiere nella prevenzione del piede diabetico, approfondiranno il concetto di lavoro in  equipe, saranno formati sul riconoscimento della neuropatia diabetica, sull’assessment circolatorio, sulla valutazione delle anomalie del piede, sull’utilizzo di calzature/sistemi di scarico, e sulla valutazione delle conoscenze dell’utente in relazione al self-care. Durante l’incontro verrà dato ampio spazio anche all’esercitazione pratica per lo screening del piede diabetico.

Il corso formativo è rivolto a infermieri, medici, terapisti della riabilitazione, podologi e tecnici ortopedici e sono ammesse un massimo di 25 persone. Si svolgerà dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 e la lezione sarà tenuta da Fabio Granata, infermiere specializzato in wound care e Formatore Accreditato AISLEC.

E’ prevista l’assegnazione di crediti ECM ai partecipanti, ma solo in caso di superamento della prova di verifica dell’apprendimento finale che consiste in un questionario. Per ottenere i crediti ECM previsti devono essere fornite almeno l’80% di risposte esatte, in caso di non superamento dell’esame i partecipanti riceveranno comunque un attestato di frequenza.

Il costo è di €65+IVA (TOT €79,30) per i soci AISLEC e €85+IVA (TOT €103,70) per i non soci AISLEC.

Scarica la locandina del corso con il programma e la scheda di iscrizione.

Per maggiori informazioni contattare la segreteria AISLeC dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 17.30, al numero 340-1644020 oppure via mail a segreteria@aislec.it.

Rispondi

  • (will not be published)