Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

20 dic 2014

getty_rm_photo_of_cigarette_smoke

Fumo e infezione?

A quanto pare l’infezione del sito chirurgico aumenta nei pazienti fumatori dopo intervento di confezionamento di stomia e secondo uno studio pubblicato nel Journal of Gastrointestinal Surgery il fumo incrementa il rischio più del doppio.

Nello studio “Surgical site infections (SSIs) after stoma reversal (SR): Risk factors, implications, and protective strategies” gli autori hanno preso in esame 528 pazienti, 6,8 % dei quali hanno sviluppato un’infezione sul sito chirurgico. I pazienti con ISC hanno allungato i tempi di degenza e delle morbidità dei 30 giorni post ricovero (più tempo stai dentro e più probabilità ci sono di sviluppare problematiche post-operatorie e infezione ospedaliera) .

I ricercatori concludono che la cessazione del fumo dovrebbe essere una strategia importante per ridurre il rischio di Infezione sul Sito Chirurgico.

Come comportarsi?

Cari pazienti, e non solo, ma anche colleghi, smettete di fumare!

Rispondi

  • (will not be published)