Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

09 giu 2015

cicatrice

Dopo la guarigione delle lesioni le cicatrici che si formano possono distinguersi in relazione al tipo di processo di cicatrizzazione avvenuto. Questo processo può essere normale e cioè produrre un esito cicatrizzale congruo con la ferita stessa oppure può produrre una eccessiva riparazione (cicatrice ipertrofica) oppure una riparazione carente (cicatrice atrofica).

La cicatrice è normalmente liscia, di colorito tendenzialmente più chiaro rispetto alla pelle circostante. La cicatrice non ha anessi cutanei (peli e ghiandole). Rispetto al piano cutaneo la cicatrice può apparire piana, rilevata o infossata. Quali sono le ultime novità riguardo questo argomento? Un’ occasione interessante per approfondire l’ argomento verrà realizzata a breve con l’ incontro di esperti del settore.

Il sesto incontro di “Scar Club” si svolgerà il 7- 8 Settembre 2015 nella bellissima città storica di Montpellier , in Francia.

 Il tema di quest’anno è ” Prevenzione delle cicatrici ipertrofiche: Come implementare nuove tecnologie » .

 L’ incontro di “Scar Club” fornisce ai partecipanti una panoramica delle più recenti informazioni e della ricerca.

Come sempre , il programma darà molte opportunità per  vivaci discussioni che stimoleranno lo scambio di idee ed esperienze tra colleghi di tutto il mondo . L’incontro di due giorni è aperto a chirurghi, dermatologi , infermieri e medici .L’incontro offre non solo la possibilità di ampliare la conoscenza sulle più recenti tecniche, ma darà anche l’opportunità unica di visitare una delle più antiche scuole di medicina di sopravvivenza del mondo, fondata nel 1220 .

La quota di iscrizione è di 350 euro per i professionisti e 150 euro per gli studenti che devono presentare una copia della loro carta di studente. Qeusta quota include l’ accesso a tutte le sessioni, l’ esibizione, pranzo, caffè e tè durante i breack ufficiali.

Scaricate QUI il programma e visitate il sito “Scar Club” per maggiori informazioni.

 

 

Rispondi

  • (will not be published)