Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

08 dic 2015

Una corretta alimentazione è assolutamente fondamentale nella cura delle ferite. Molto semplicemente, se non si assumono abbastanza calorie, proteine e il giusto mix di frutta, verdura, cereali, grassi e vitamine, il tuo corpo non può guarire le sue ferite. Forse nessun altro fattore è cruciale per una efficace e tempestiva guarigione come la nutrizione.

Tutto comincia con l’assunzione di proteine poiché il vostro corpo utilizza le proteine per costruire nuovi tessuti, portare via il tessuto morto e fornire nutrienti per siti di ferite. Ecco alcune informazioni importanti sulle proteine:

Si può richiedere fino a tre volte la quantità normale di assunzione di proteine per guarire una ferita. Quindi, se normalmente dovreste prendere  56 grammi di proteine ogni giorno per svolgere le normali attività, è necessario fino a 160 grammi o più ogni giorno durante il processo di guarigione.

Ecco 10 fonti di proteine nei cibi di tutti i giorni

  1. Frutti di mare: frutti di mare sono una fonte eccellente di proteine, perché di solito hanno basso contenuto di grassi. Pesci come il salmone è un pò più ricco di grassi, ma è il grasso buono per il cuore: gli acidi grassi omega-3.
  2. Carne bianca di pollame: bistecca di carne bianca di pollame per eccellenti, proteine magre. La carne scura è un pò più ricca di grassi. La pelle è carica con grassi saturi, quindi togliere la pelle prima della cottura.
  3. Latte, formaggio e yogurt: non solo sono i latticini – come latte, formaggio e yogurt – ottime fonti di proteine, ma contengono anche il prezioso calcio, e molti sono fortificati con vitamina D. Scegliere prodotto scremato o latticini magri per mantenere le ossa e denti forti e prevenire l’osteoporosi.
  4. Uova: Le uova sono una delle forme meno costose di proteine. proteine
  5. Fagioli: Una mezza tazza di fagioli contiene proteine come un grammo di bistecca alla griglia. Inoltre, queste pepite nutrienti sono cariche di fibre e permettono di sentirti sazio per ore.
  6. Filetto di maiale: Questo grande e versatile carne bianca è il 31% più magro di quanto non fosse 20 anni fa.
  7. Soia: Cinquanta grammi di proteine di soia al giorno può aiutare a ridurre il colesterolo circa del 3%. Mangiare proteine di soia al posto di fonti di proteine più elevate di grassi – insieme a una dieta sana – può mantenere un cuore sano.
  8. Manzo Beef: carne magra ha solo un grammo di grassi saturi in più di un petto di pollo senza pelle. Il manzo magro è anche un’ottima fonte di zinco, ferro, e vitamina B12.
  9. Proteine “di corsa”: prendere un drink come pasto sostitutivo, barretta ai cereali, o barretta energetica. Basta controllare l’etichetta per essere sicuri che il prodotto contiene almeno sei grammi di proteine e basso contenuto di zuccheri e grassi.
  10. Proteine a colazione: La ricerca mostra che una fonte di proteine come un uovo o yogurt greco a colazione con un cereale ricco di fibre, come tutto il cereale tostato può aiutare a sentirsi più completo e mangiare di meno durante il giorno.

 

The importance of patients’ nutritional status in wound healing. Russell L.

Food and wounds: nutritional factors in wound formation and healing. Todorovic V.

 

Rispondi

  • (will not be published)