Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

11 mar 2016

Buingiorno, avrei un consulto da chiedere per un amico di 65 anni che ha una piaga aperta da circa 2 anni sulla schiena…e che non si riesce a far chiudere.

All’origine la zona dove ora si trova la piaga era un punto Hepetico, residuo di 2 herpes zoster pregressi all’emitorace destro. Dopo aver tenuto la pressione dello zaino sulla zona in questione per 40 giorni durante il Cammino di Santiago, si è creata una piccola ulcera che, trattata localmente con diverse tipologie di medicazioni avanzate, nonostante 3 diverse biopsie negative, non si riesce a far chiudere. All’inizio era più piccola come diametro (circa 4 cm) e più profonda (circa 1 cm), ora è sperficiale , ma con un diametro di circa 6 cm (forse dovuto anche all’utilizzo prolungato di iruxol?).

La persona non può essere sottoposta a terapia iperbarica x pregressa clips atero/venosa in fissa occipitale destra (MAV).

LA piaga x tre volte è stata  infettata da pseudomonas aureoginosa, seguita da derMatologia e chirurgia plastica di diversi centri.

Vorremmo sapere che soluzioni proponete voi.. Se avete bisogno di documentazione specifica o di fotografie siamo a vostra disposizione.

Grazie in anticipo x la vostra disponibilità e collaborazione

Sara Liccioli

 

Una risposta a “Come far chiudere piaga sulla schiena aperta da quasi 2 anni”

  1. Elisa Ronzullo on

    Buongiorno Sara,
    grazie per averci scritto.
    Data la particolarità della situazione, le chiedo di inviarci la documentazione e qualche foto per studiare meglio il caso clinico. Non è sufficiente valutare solo la ferita ma bisogna capire se ci sono patologie che ritardano la guarigione e che complicano il quadro sistemico.
    Può scriverci a espertidivulnologia@gmail.com
    Un caro saluto

    Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)