Esperti di Vulnologia
Laboratorio di idee ed esperienze

Scrivi allo staff di Esperti di Vulnologia

FAI LA TUA DOMANDA

25 nov 2016

Napoli 1-2 dicembre 2016 HOTEL EXCELSIOR

Il prof. dott. Francesco Pignatelli porge l’ invito a partecipare a questo importantissimo incontro di professionisti.

IV CONGRESSO CHIRURGIA VASCOLARE The Latest in Vascular Surgery

Scarica qui il programma definitivo

Ci saranno sessioni dedicate interamente agli infermieri, relazioni di altissime qualità e spunti di discussione da non perdere per l’ aggiornamento nel settore e la crescita professionale.

Queste le sue parole:vascolare

Cari Amici e Colleghi, siamo giunti al quarto anno consecutivo di questo nostro incontro sulla Chirurgia Vascolare, e quest’anno sono molto lieto di potervi ospitare in questa splendida location che è l’Hotel Excelsior, suggestiva nel panorama ma anche ricca di storia , situandosi nei pressi dei luoghi che dettero i natali all’antica città di Palepolis, fondata dai greci di Cuma verso l’VIII secolo a.c. e chiamata in seguito Partenope in onore della leggendaria sirena che qui sarebbe sepolta. Sono passati ben quattro anni dal primo congresso, nato per commemorare il caro indimenticabile Prof. Pane e se oggi siamo giunti qui è anche grazie a tutti voi, relatori e partecipanti, che avete, con la vostra presenza, nel corso degli anni, fatto crescere a livello nazionale questo congresso, dando ad esso lustro e valore scientifico. Non sono state poche le difficoltà e i timori affrontati in quest’ultimo anno circa l’organizzazione del congresso, ma la mia volontà e quella di alcuni miei collaboratori nel coniugare l’attività chirurgica con l’aggiornamento scientifico ha fatto si che questo incontro potesse nascere. Il mio obiettivo è stato fin dall’inizio anche quello di poter coinvolgere i colleghi più giovani, specializzandi e neo-specialisti, con l’istituzione del Premio Pane, affinché si sentissero partecipi attivamente e non semplici spettatori, visto che il futuro della specialità è nelle loro mani. Voglio ringraziare anche tutti i relatori stranieri che hanno creduto nella mia iniziativa ed hanno subito confermato la loro presenza nonostante le difficoltà logistiche e lavorative. Sono sicuro che anche quest’anno potrete assistere a delle relazioni di altissimo contenuto scientifico nei vari campi della Chirurgia Vascolare, essendo questo il primo congresso politematico da me organizzato; sono inoltre fiero di aver potuto inserire nei lavori congressuali le sessioni congiunte con la SIMCRI, in quanto la medicina rigenerativa sarà sempre di più presente nelle nostre corsie e nei nostri ambulatori, a sostegno di tanti operatori sanitari e pazienti, nella terapia dei casi più difficili. Infine, ma non per ultimo, bisogna ricordare che se oggi ci siamo riuniti è per un solo fine, quello più nobile e più profondo, offrire le migliori cure e il miglior trattamento ai pazienti che a noi si rivolgono. Loro rappresentano il fine ultimo di tutto ciò che abbiamo iniziato diversi anni or sono, la Laurea, la Specializzazione, l’aggiornamento continuo, il progresso della scienza e dell’arte medica, per cui anche e soprattutto a loro che è dedicato questo congresso. Voglio ringraziare gli sponsor che ci hanno supportato e che senza il Loro aiuto, non avremmo potuto organizzare questo congresso, inoltre voglio ringraziare il Maestro Mario Ferrante, che come consuetudine, ha messo a disposizione una sua opera olio su tela “ Violinista”. Voglio concludere questo mio discorso di benvenuto con una frase a me cara , scritta da un grande Chirurgo vascolare dei nostri tempi, che racchiude in se il principio e il fine del nostro operato: “A tutti i Chirurghi vascolari che si battono per l’eccellenza nella cura del paziente”. Grazie, Francesco Pignatelli”

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

Rispondi

  • (will not be published)